La RIFORMA dopo 500 anni..

La Riforma luterana ha inizio nell'ottobre del 1517, con la pubblicazione delle 95 tesi del monaco agostiniano Martin Lutero (secondo la tradizione, affisse sul portone della Cattedrale di Wittenberg). Attraverso questo scritto, egli si scaglia contro lo scandalo della compravendita di indulgenze: è questa un'occasione per condannare moralmente anche l'atteggiamento dei Papi, che all'epoca vivevano come re. Il Cristianesimo, secondo Lutero, va riformato sulla base di tre principi fondamentali: 1) il libero esame, ovvero la possibilità e la libertà per ogni cristiano di leggere e interpretare autonomamente la Bibbia; 2) il sacerdozio universale, secondo il quale tutti sono responsabili della propria fede e non la demandano a nessun altro; 3) salvezza che dipende solo dalla fede, annullando quindi l'importanza delle opere, ovvero le offerte alla Chiesa. Il conflitto di Martin Lutero non è dunque soltanto morale, ma anche teologico

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

@tutti i diritti riservati by Chiesa Metodista di Salerno

  • Facebook App icona
  • Twitter Square
  • YouTube Classic
  • credit.png
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now